Comunicato stampa Associazione parco di Sant’Anna del 13/11/2008

Comunicato stampa

Da qualche settimana il Comune di Lucca ha ricevuto una lettera dal Difensore Civico Regionale, Dr. Morales, che lo invita a chiarire con quali atti intenda sanare la situazione di evidente illegittimità amministrativa nella quale sta procedendo l’iter di approvazione del Piano Attuativo di Via Einaudi. Ma in Comune nessuno ne parla e gli stessi consiglieri comunali sono stati tenuti all’oscuro di questo improvviso fatto nuovo.

A fine Settembre il Sindaco Favilla, mentre informava il Consiglio Comunale dello  sforamento di superfici residenziali avvenuto anche nella UTOE di S. Anna, dichiarava che il Comune era riuscito ad ottenere da Valore (bontà sua) una revisione del progetto di Via Einaudi “

che conterrà soltanto negozi, centro commerciale, una multisala cinematografica e un albergo”. Ma le drastiche conclusioni a cui è arrivato il Difensore Civico, sentita anche la Regione Toscana, non lasciano margini di manovra al primo cittadino perché ravvisano illegittimità così gravi da render necessaria una radicale revisione dell’intero piano di utilizzazione di Via Einaudi, che tenga in debito conto i vincoli urbanistici molto stringenti ai quali i pochi “spazi verdi” ancora disponibili in ambito urbano vengono resi soggetti ai sensi di legge.

L’Associazione Parco di S. Anna, che da molti mesi sostiene, inascoltata dai più, queste tesi ha così inviato una lettera a tutti i consiglieri comunali ricordando che dopo l’intervento del Difensore Civico regionale

si è invertito….. l’onere della prova!

D

ora in avanti toccherà al Sindaco – il quale ha sempre detto che a Valore spetta comunque il diritto di realizzare un mega-intervento edilizio a S. Anna e che, in caso di malaugurato naufragio del progetto, il Comune dovrebbe pagare alla Società pratese un pesantissimo indennizzo – dimostrare che non si tratta di un Piano Attuativo palesemente illegittimo fin dalla sua origine, prima o poi destinato (senza contropartite!) ad essere inevitabilmente revocato dal Comune……!

Associazione Parco di Sant’Anna Onlus

Il Presidente

Umberto Capocchi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...