I nostri Soci Lippi e Falena promotori del collegamento ciclabile realizzato tra porta S. Maria e terrazza Petroni

 

 

P1040112

 

 

I Soci Lippi e Falena grazie al loro impegno e al costruttivo dialogo     con le istituzioni sono riusciti ad ottenere la realizzazione del tratto     di pista ciclabile che da viale Barsanti e Matteucci raggiunge la             Terrazza Petroni e che consente un accesso sicuro e rapido al       parco fluviale. Ci complimentiamo con loro per il contributo    concreto verso la collettività e  i tanti turisti che percorrono in    bicicletta il bellissimo itinerario lungo il parco fluviale.

 

Qui di seguito il comunicato stampa diramato dalla Provincia di Lucca.

Inaugurato nuovo tratto della pista ciclabile Puccini
28/09/2013 – 14:38
Si allunga di ulteriori 600 metri la pista ciclopedonale “Puccini” che, da oggi (sabato 28 settembre) sarà percorribile, almeno per il tratto urbano, fino alla terrazza Petroni proprio accanto al ponte di Monte S. Quirico, sul fiume Serchio.
L’inaugurazione rientra nell’ambito delle manifestazioni collegate al Campionato del Mondo di ciclismo, anche in virtù del fatto che il finanziamento (210 mila euro circa) per questo tratto era inserito nel Piano regionale degli interventi dedicati alle infrastrutture dei Mondiali. La cerimonia inaugurale si è aperta con i saluti istituzionali del presidente della Provincia di Lucca Stefano Baccelli. Hanno preso poi la parola il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, l’assessore provinciale al turismo Francesco Bambini, il consigliere provinciale delegato allo sport Luigi Bruni, e l’assessore comunale allo sport Massimo Tuccori.
Dopo la benedizione da parte di Don Lucio Malanca, si è proceduto al taglio del nastro da parte delle autorità che si sono poi “lanciate” in bicicletta lungo tutto il percorso per poi arrivare in piazza Cittadella, dove sono state accolte da Simonetta Puccini, nipote dell’illustre compositore.Il nuovo tratto di ciclabile, di circa 600 metri, di fatto, mette a sistema tratti già percorribili di un percorso suggestivo lungo 3,5 km, e si configura quale prolungamento della pista ciclabile di via Barsanti e Matteucci (realizzata a suo tempo dal Comune di Lucca) che, partendo dal sottopasso fuori porta S.Maria, al Giannotti, costeggiando appunto via Barsanti e Matteucci si interrompeva in prossimità della bretellina carrabile delle Tagliate, in adiacenza al parcheggio limitrofo.Il progetto ha allungato il tracciato della pista esistente con la stessa finitura del manto stradale, per assicurarne l’omogeneità formale e di immagine: costeggiando il parcheggio fino al sottopasso della bretellina, sale sul rilevato dell’argine del fiume Serchio per raggiunge la terrazza Petroni.L’itinerario nel dettaglio. I 3,5 km di pista “Puccini” che uniscono la casa natale dell’illustre compositore lucchese in corte S. Lorenzo con la terrazza Petroni. Dal centro città percorrendo via S. Paolino e salendo sulle mura da Piazzale Verdi si ridiscende a Porta S. Maria per fuoriuscire dal varco omonimo e proseguire lungo via Barsanti e Matteucci fino, appunto, al nuovo tratto. All’altezza della bretellina è stata modificata la curva stradale per dare spazio alla pista ciclabile che, in questo tratto, corre in rettilineo lungo l’area compresa tra il parcheggio e la scarpata della strada comunale sopraelevata che porta a Monte San Quirico, fino ad arrivare al sottopasso stradale che separa il parcheggio esistete con l’area delle Tagliate.
Una volta superato il sottopasso, dov’è stata riportata a verde un’area finora utilizzata per compattare una parte dei rifiuti urbani, il percorso raggiunge e supera l’argine fluviale collegando così la nuova pista ai percorsi pedonali e ciclabili presenti nel parco fluviale. Una parte della pista è stata realizzata con un fondo di asfalto tipo “natura” in continuità coi tratti di via Barsanti e Matteucci e dell’anello degli spalti delle mura.I collegamenti. Il tracciato entrato nel parco fluviale del Serchio, s’innesta sul percorso esistente lungo l’argine sinistro del fiume che si configura come un itinerario ciclopedonale che attualmente collega Ponte a Moriano con il lago di Massaciuccoli. Il progetto complessivo prevede il collegamento anche con Celle dei Puccini (luogo di origine della famiglia Puccini).

P1040117

P1040119

P1040120

P1040124

P1040127

P1040129

P1040131

P1040133

P1040134

P1040137

P1040138

P1040139

P1040140

P1040142

P1040144

P1040145

P1040146

P1040148

P1040149

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...